Sviluppo delle Competenze Digitali (Veneto e-Leadership) per le Pubbliche Amministrazioni e i Centri di Servizio Territoriale (CST) del territorio veneto

Sviluppo delle Competenze Digitali (Veneto e-Leadership) per le Pubbliche Amministrazioni e i Centri di Servizio Territoriale (CST)E’ stato approvato con DGR n. 1369 del 29 agosto 2017 il documento “Modello di sviluppo delle competenze digitali (Veneto e-Leadership)” che ha l’obiettivo di promuovere le buone pratiche, redigere linee guida e favorire lo sviluppo delle competenze digitali.

Con la stessa deliberazione è stato inoltre approvato lo “Schema di accordo per lo Sviluppo delle Competenze Digitali nella PA del Veneto”, da stipulare con le Pubbliche Amministrazioni e i Centri di Servizio territoriale (CST) che ne faranno richiesta, con l’obiettivo di accompagnare i processi di digitalizzazione, mediante iniziative volte a colmare il divario di conoscenza digitale e a rafforzare i processi di riorganizzazione che le tecnologie ICT comportano.

Il modello per lo sviluppo delle competenze digitali si inquadra nell’insieme delle azioni volte a dare attuazione al documento programmatico “Linee Guida dell’Agenda Digitale del Veneto – ADVeneto2020”, approvato con DGR n. 978 del 27 giugno 2017.

Gli ambiti di azione del modello di sviluppo delle competenze digitali che necessitano di intervento, nei prossimi anni, sono individuabili nei seguenti:

  • Codice Amministrazione Digitale;
  • Sicurezza Informatica nella PA & EIDAS;
  • Identità Digitale & SPID;
  • Privacy;
  • Acquisti ICT;
  • Pagamenti Elettronici;
  • Amministrazione Trasparente / Accesso Civico;
  • Documento Informatico;
  • Open Source;
  • Open Data;
  • Cartografia e SIT;
  • Fatturazione Elettronica;
  • Accessibilità.

 

► Consulta la DGR n. 1369 del 29 agosto 2017 sul BURV con tutti i dettagli.